Vai
GARANZIA SU TUTTI I PRODOTTI FINO A 15 MESI
GARANZIA SU TUTTI I PRODOTTI FINO A 15 MESI
Computer fisso ricondizionato: come scegliere?

Computer fisso ricondizionato: come scegliere?

Se stai pensando di comprare un computer fisso e ti stai facendo stuzzicare dall’idea di acquistare un prodotto ricondizionato, questo articolo fa per te.

Qui di seguito, ti spieghiamo, brevemente, a cosa occorre far attenzione quando si intende acquistare un computer fisso ricondizionato.

Quali caratteristiche deve avere un PC ricondizionato

Un PC ricondizionato, così come qualunque altro prodotto hi-tech, è tale se è stato revisionato e controllato in ogni sua parte, sia dal produttore, sia da un eventuale rivenditore.

Può avere le provenienze più disparate: essere parte degli apparecchi svenduti da aziende in fallimento, essere l’oggetto di un’asta giudiziaria, può essere stato ritirato dallo stesso produttore, oppure può essere stato restituito dal compratore entro i termini previsti per il reso.

In pratica, si tratta di un PC che non può più essere venduto come nuovo per il semplice fatto di “essere uscito dal negozio”, ma che magari non è mai stato utilizzato.

Il ricondizionamento, se è davvero tale, lo ha riportato  alla funzionalità prevista per il momento in cui esce dalla fabbrica e viene immesso sul mercato per la prima volta.  Un PC ricondizionato è dunque “pari a nuovo” e deve prevedere il conferimento di una garanzia da parte del suo venditore, la cui durata può variare da 12 a 15 o più mesi.

Gli elementi da tenere presenti quando si acquista un PC ricondizionato

Quando stai per acquistare un PC o qualunque altro dispositivo ricondizionato, occorre innanzitutto, come abbiamo già avuto modo di accennare, accertarti che sia previsto un periodo di garanzia e quanto lungo.

Subito dopo, è consigliabile assicurarti che le foto a tua disposizione (se acquisti online) corrispondano effettivamente all’apparecchio che acquisterai, nonché la presenza di tutte le caratteristiche descritte.

Bisogna quindi prendere in considerazione l’uso per il quale è destinato il computer che stai per acquistare. Questa esigenza, naturalmente, è la stessa di chi acquista un apparecchio nuovo. Se, ad esempio, hai necessità grafiche particolarmente evolute, magari perché stai acquistando un PC da gaming ricondizionato, dovrai prestare particolarmente attenzione a questo aspetto. Un prodotto eccessivamente economico, anche se ricondizionato, corrisponderà con ogni probabilità ad un prodotto non abbastanza performante per le tue esigenze.  Lo stesso discorso vale se hai l’esigenza di eseguire al PC calcoli molto complessi, magari per esigenze professionali o di studio.

Diversamente però, se troverai il PC ricondizionato adatto alle tue esigenze, quindi con caratteristiche tecniche adeguate all’uso che ne dovrai fare,  puoi essere abbastanza certo che stai acquistando un prodotto destinato a durare.

Altri elementi di cui tenere conto sono quelli tipici di chi acquista anche prodotti nuovi di zecca:

  • Il disco rigido (Hard Disk): è la componente hardware finalizzata all’immagazzinamento dei dati, il supporto su cui sono installati il sistema operativo ed i software. Esistono 2 tipi di hard disk, i meccanici (caratterizzati da un grande spazio di memoria, ma di media velocità) e gli SSD (estremamente veloci, necessari in aggiunta a quelli meccanici, se hai bisogno di un sistema particolarmente “scattante”).
  • La RAM, ovvero la ”memoria a breve termine”
  • Il processore
  • La scheda video: non è altro che la componente hardware, quella che permette di inviare il segnale video al monitor. Le più comuni possono essere integrate o dedicate. A seconda dell’utilizzo che ne dovrai fare dovrai valutare se avere una scheda video integrata o dedicata. Per navigare, studiare o lavorare generalmente non si ha bisogno di particolari performance da parte del processore grafico. Chi invece vuole usare il PC per il gaming, per fotoritocco, per elaborazioni grafiche complesse, dovrebbe orientarsi sulla scheda grafica dedicata, che è molto più potente.

Hai ancora qualche dubbio? Contatta al nostro servizio clienti, saremo lieti di rispondere alle tue domande.

Articolo successivo Ricondizionato o rigenerato? Cosa significa?